ODV
Vi trovate in Federazione AVULSS ODV/Home/ Circolare n° 9

Ovviamente

occorre

sempre

l’autorizzazione

del

personale preposto.

3.

Accompagnare

pazienti

o

anziani

per

una

passeggiata

in

corridoio

o

in

giardino

a

braccetto,

presuppone,

invece,

che

si

abbia

a

che

fare

con

persone

autosufficienti

che

necessitano

solo

di

un

supporto

per

sentirsi

più

sicure.

Se

viene

utilizzato

un

girello

la

persona

è

evidentemente

già

sufficientemente

autonoma

ed

il

volontario

è

presente

solo

per

controllare

che

tutto

proceda

bene

e

non

per

dare

un

sostegno

alla

persona

che

sarà

supportata

quindi

solo

dal

girello.

In

caso

di

malore

o

altro,

il

volontario

dovrà

chiamare

subito

il

personale

tecnico

della

struttura.

È

opportuno,

poi,

che

in

ogni

caso

di

volta

in

volta

ci

si

confronti

col

personale

interno

prima

di

effettuare

accompagnamenti

e

trasporti

ed

è

in

ogni

caso

raccomandabile

essere

accompagnati

dal

personale

della struttura in caso di uscite con i pazienti.

4.

Con

riferimento

alla

somministrazione

dei

pasti,

fermo

restando

che

non

si

possono

fare

attività

di

competenza

del

personale

sanitario,

(inclusa

la

somministrazione

dei

farmaci),

il

volontario

può

assistere

al

pasto

con

attività

complementari

all’imbocco,

e

cioè

tagliare

il

cibo,

sbucciare

la

frutta,

versare

l’acqua

che

viene

fornita

con

il

pasto

dalla

struttura

ecc.

La

somministrazione

del

pasto

e

dell’acqua

deve,

però,

essere

sempre

fatta

dal

personale specializzato

oppure

il

paziente,

in

grado

di

farlo,

deve

provvedere

in

maniera

autonoma.

Pertanto,

la

somministrazione

dei

pasti,

dell’acqua

e

dei

farmaci

non

va

assolutamente

svolta

in

quanto

riservata

in

via

esclusiva

al

solo

personale

sanitario.

I

volontari

che

intendono

farla

si

pongono

in

contrasto

con

le

direttive

della

Federazione

e

si

assumono

pertanto

ogni

responsabilità

circa

il

loro

operato.

Inoltre,

al

volontario,

è

proibito

portare

agli

ospiti

delle

strutture

prodotti

dall’esterno,

caramelle,

cioccolatini,

dolci,

frutta

ecc.

anche

se

richiesti

dal

paziente

(a

meno

che

non

siano

stati

autorizzati

dal

personale

medico).

Se

nel

cassetto

del

comodino

vi

sono

questi

prodotti

e

vi

viene

chiesto,

sempre

dal

paziente,

di

fornirglieli

chiedete,

prima,

l’autorizzazione al personale preposto

…continua

Circolare n° 9

A

AVULSS Federazione

Circolare n° 9 pagina 2

Circolare

9

è

scaricabile

in

formato

pdf

o

word.

Clicca sul link per iniziare il download:

Federazione AVULSS
ODV

>

>

>

Federazione AVULSS seg.gen@avulss.org 02-9601971